Ricette verdure/ Uncategorized

Insalata gorgonzola e pere nel cestino

Ok che arrivano l’estate e la prova costume, ma mica possiamo perdere le sane abitudini alimentari o mettere da parte il piacere per la buona tavola! Un buon compromesso tra gusto e dieta è quello di preparare un piatto unico, ovviamente senza strafare, come ad esempio l’insalata con pere e gorgonzola nel cestino di pane per pizza che vi propongo.

Io ci ho persino organizzato una cena con amiche patite della dieta… E nessuna si è lamentata!
INGREDIENTI
  • Pasta da pizza (se non avete il tempo/voglia prendete quella già pronta rotonda)
  • Misticanza
  • Sedano bianco tagliato sottilissimo
  • 1 pera ben matura
  • Gorgonzola
  • Carta da forno e fagioli secchi per la cottura in bianco della pasta

PROCEDIMENTO

Non ho espressamente indicato i quantitativi perché a piacere si può abbondare con l’uno o l’altro ingrediente secondo i gusti e le necessità caloriche.
Cuocete in bianco* la pasta di pane nella tortiera che preferite, secondo la forma e la grandezza che volete ottenere per il vostro cestino. Secondo me è carino prepararne uno per ogni commensale.
In una terrina a parte condite la misticanza ed il sedano con sale olio e qualche goccia di aceto balsamico e travasate il tutto nel cestino di pane che nel frattempo si sarà raffreddato.
Tagliate la pera a fettine sottilissime (mantenendo la buccia) aiutandovi con un pela patate e distribuitela sulle verdure. Ora qualche fiocco di gorgonzola. Un gioco da ragazze!
Aneddoto: ero un po’ di corsa quando ho preparato i cestini e per l’ultimo ho dimenticato di mettere la carta da forno prima dei fagioli secchi. Naturalmente me ne sono ricordata a metà cottura… E’ stato bello con un coltello togliere uno per uno tuuuuttti i fagioli che si erano attaccati alla pasta. Cominciate ad avere un’idea del perchè abbiamo dato questo nome al blog?
*Per cottura in bianco si intende la cottura del guscio senza la farcitura. Si mette la pasta nella teglia scelta, si buca con una forchetta, si copre con della carta da forno e si riempie con dei pesi tipo legumi secchi o riso (comunque riutilizzabili). A metà cottura si tolgono i legumi e la carta da forno e si completa la cottura fino a doratura desiderata.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply