Ricette antipasti/ Ricette carne/ Uncategorized

Carpaccio di manzo

Sabato siamo stati a Venezia per la mostra di Klimt che, qualora vi dovesse interessare, ricordo sarà aperta fino all’8 di luglio. La giornata era stupenda: cielo terso e bel sole caldo hanno reso ancor più spettacolare (se possibile) quella che io credo essere una delle città senza eguali al mondo. Aggirati i punti più noti straripanti di turisti italiani e stranieri, ci siamo fatti una bella passeggiata fino allo Squero, colpo d’occhio sempre insolito per essere al mare. Sosta al Bacaro allo Squero per una degustazione di cicchetti veneziani accompagnati da un buon bicchiere di vino bianco fresco. Poi due passi alle Zattere e un buon gelato da Nico (se non avete mai degustato il famoso gianduiotto dovete rimediare!). Rincasati, sosta dal macellaio di fiducia per qualche fettina sottilissima di carpaccio di manzo per riproporre il famosissimo piatto dell’Harry’s Bar. Io l’ho preparato così:

 
INGREDIENTI
Dosi per ciascun commensale:

  • 1 foglia di cappuccio da usare come contenitore
  • 3 fette di freschissimo carpacci di manzo
  • 1 carotina ed 1 zucchina novelle tagliate alla julienne
  • 3-4 scorzette di limone non trattato
  • 1 cucchiaino di senape e 2-3 cucchiaini di crema di ricotta e yogurt greco (vedi qui)
  • Olio evo, sale e pepe

PROCEDIMENTO

Spruzzate con l’olio la foglia di cappuccio e spolveratela di sale. Adagiate all’interno le fette di carne ed aggiungete carota e zucchina condite a parte con olio, sale e pepe. Completate con le scorzette di limone ed accompagnate con la salsina ottenuta miscelando la senape e la crema di yogurt greco e ricotta.
Piatto davvero pulito e rinfrescante. Buona settimana!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.