Ricette dolci/ Ricette pane/ Uncategorized

Pull apart bread pere e mandorle


Letteralmente un pane “staccato” composto da singole fette di impasto lievitato alternate da un ripieno di frutta e spezie ed un bel po’ di burro. Suvvia, non cominciate a nicchiare, il burro serve a renderlo sofficioso e davvero unico. La ricetta l’ho trovata qui nel blog di Erika ed è stato amore a prima vista. Ho modificato il ripieno perché mele e cannella mi faceva un po’ troppo inverno e perché a casa mia non va per la maggiore.
Pare ne esista anche la versione salata… è ufficialmente aperta la caccia agli ingredienti! Anzi, nel caso l’aveste già provato sono assolutamente graditi link e consigli, mi sto già leccando i baffi!!!



INGREDIENTI
  • 195 g di farina 00
  • 190 g di farina Manitoba
  • 50 g di zucchero semolato
  • 7 gr di lievito secco per panetteria (1 bustina)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 60 gr di burro
  • 80 ml di latte intero
  • 60 ml di acqua

Per la farcitura (mia rivisitazione):

  • 2-3 pere
  • 70 g di burro
  • 180 g di zucchero semolato

PROCEDIMENTO

In un pentolino fate fondere a fuoco dolce il burro con il latte. Togliete dal fuoco e aggiungete l’acqua, mescolando bene. Lasciate quindi raffreddare.
In una ciotola capiente ponete 190 g di farina Manitoba e 95 g di farina 00 (i restanti 100 g di farina andranno aggiunti in seguito), lo zucchero, il sale, il lievito secco.
Unitevi quindi il mix di burro e latte e mescolate con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una sorta di impasto molto denso. Aggiungete quindi due uova, a temperatura ambiente, leggermente sbattute, e incorporatele alla perfezione, mescolando energicamente.
A questo punto inserite i restanti 100 g di farina 00 e iniziate a lavorare il tutto, per almeno 10 minuti, a velocità medio-alta, utilizzando una planetaria munita di gancio impastatore.
Qualora non abbiate sottomano una planetaria potete lavorare grossolanamente l’impasto direttamente in una ciotola, trasferirlo su un piano leggermente infarinato e impastare per 15-20 minuti a mano.
Non appena l’impasto avrà ottenuto una buona elasticità e consistenza, liscia ed omogenea, formate una palla e lasciatelo lievitare in un’ampia ciotola coperto con un canovaccio umido per circa 1 ora – 1 ora e mezza. Dovrà raddoppiare di volume.
Una volta ben lievitato, sgonfiatelo leggermente. Ponetelo su un piano infarinato e stendetelo con un mattarello creando un rettangolo di circa 30×60 cm.
Nel frattempo preparate il ripieno. Sbucciate le pere, eliminate il torsolo e tagliatele a piccoli pezzi. Fate fondere il burro in padella e aggiungetevi le pere, facendole saltare per pochissimi minuti.
Tenetele da parte e, con il burro contenuto all’interno della padella, spennellate generosamente la superficie dell’impasto. Adagiatevi quindi le pere in un unico strato e cospargete con abbondante zucchero semolato. Tagliate quindi la pasta in 6 strisce uguali. Sovrapponetele con delicatezza, facendo attenzione al ripieno di pere e zucchero.
Tagliate nuovamente in 6 parti uguali, formando dei rettangoli da sei strati ciascuno.
Imburrate e infarina leggermente uno stampo pullman o da plumcake e adagiatevi i blocchi di pasta posizionando gli strati in verticale.
Coprite nuovamente con un canovaccio e lasciate lievitare nuovamente per circa 30-40 minuti. Preriscaldate il forno a 180°.
Fate quindi cuocere per 20-30 minuti in forno ben caldo, facendo attenzione che le punte non risultino troppo dorate. Vi consiglio inoltre di posizionare una teglia con carta forno sotto al dolce, in modo da proteggere il forno da fuoriuscite di caramello.

You Might Also Like

No Comments

  • Reply
    Elena
    March 27, 2015 at 8:14 am

    Buonissimo anche con questo ripieno .. complimenti!!

  • Reply
    Elena
    March 27, 2015 at 8:14 am

    Buonissimo anche con questo ripieno .. complimenti!!

  • Reply
    Claudia
    March 27, 2015 at 8:36 am

    E' bellissimo…. ha un aspetto goloso.. sarà soffice.. e che idea mandorle e pere! baci e buon w.e. 🙂

  • Reply
    elenuccia
    March 27, 2015 at 11:02 am

    E' trooooooppo invitante, sembra quasi un pan brioche. Cavoli mi hai fatto venire l'acquolina in bocca

  • Reply
    Ely
    March 27, 2015 at 11:37 am

    Capolavoro.. <3 Che altro dire se non questo? Pere e mandorle poi.. che abbinamento confortante <3 Un dolce week end cara

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 11:55 am

    Grazie!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 11:55 am

    devo dire che in effetti si sposano bene insieme questi due ingredienti

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 11:56 am

    ehehe bene, missione compiuta allora!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 11:56 am

    mi piace l'aggettivo confortante! Buon we anche a te!

  • Reply
    Natalia
    March 27, 2015 at 1:58 pm

    RIcordo di aver salvato una ricetta simile una volta, ma non ricordo se dolce o salata. La dovrò ripescare nel pc. Ti è venuto benissimo e mi piace anche il ripieno che hai usato.
    Ciao.

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    March 27, 2015 at 2:34 pm

    mamma mia ho visto la foto e mi è cascata la mascella!!! Che meraviglia!
    Lo devo assolutamente provare!!!!
    per quello salato…ma sai che io vedrei benissimo pere e gorgo????? con qualche gheriglio di noce per dare il tocco di croccantezza!! famme anna' via altrimenti comincio a leccare il monitor del pc e NON SAREBBE DIGNITOSO!
    Un bacione

  • Reply
    Lory B.
    March 27, 2015 at 3:39 pm

    Quanto mi piacciono i lievitati dolci, soffici soffici e ricchi di frutta!!! Bravissima come sempre!!
    Un abbraccio, buon fine settimana!!!

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    March 27, 2015 at 7:44 pm

    Ma che meraviglia, deve essere di un buono unico! Complimenti e buon we, bacioni :)))

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:23 pm

    Grazie mille!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:24 pm

    Mi piace assai pere e gorgonzola!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:24 pm

    Danno soddisfazione, vero?

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:25 pm

    Si e' davvero moooolto gustoso, estremamente soffice e piacevole

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:26 pm

    Si e' davvero moooolto gustoso, estremamente soffice e piacevole

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 27, 2015 at 9:26 pm

    Mi piace assai pere e gorgonzola!

  • Reply
    speedy70
    March 28, 2015 at 12:34 am

    Ma quanto è soffice questo goloso dolce….. complimenti!!!!

  • Reply
    La cucina di Esme
    March 28, 2015 at 4:06 pm

    per me è nuovissimo, mai visto prima, che dire un capolavoro goloso di sofficità!
    baci e buon we
    Alice

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 28, 2015 at 6:37 pm

    Io mi sono dovuta imporre di metterlo in dispensa…. sarei riuscita ad andare avanti ad oltranza!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 28, 2015 at 6:38 pm

    Anche x me è stato un fulmine a cielo sereno!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    March 29, 2015 at 3:03 pm

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.