Ricette primi/ Uncategorized

Lasagne di pane carasau melanzane, zucchine e peperoni


Portate pazienza, m’è venuto il trip delle lasagne di pane carasau…le ho provate in “enne” versioni e mi piacciono davvero un sacco perché son veloci e davvero versatili. Prima che finisca la stagione comperate le ultime melanzane, gli ultimi peperoni e zucchini e provateli come vi suggerisco in questa ricetta.


INGREDIENTI
Dosi per 4/6 persone – teglia rettangolare 35cm*25cm
 
  • 250 gr di pane carasau
  • 1l di besciamella tenuta morbida (1l di latte, 75gr di farina, 50gr di burro). Qui la ricetta base besciamella
  • 2 grosse melanzane tonde
  • 2/3 peperoni
  • 3/4 zucchine
  • 2 mozzarelle
  • 1 cucchiaio di pesto al basilico
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Sale e olio evo

PREPARAZIONE
Lavate le melanzane, i peperoni e le zucchine, tagliateli a tocchetti da 1 cm ca. e cuoceteli separatamente in tre tegami con qualche cucchiaio di olio d’oliva e fiamma vivace. Se li tenete costantemente mescolati verranno belli asciutti e saporiti senza bisogno di nessun soffritto. Mi raccomando le verdure non devono spappolarsi. A cottura ultimata, salate e fate riposare.
Tagliate le mozzarelle a fettine sottili e fatele gocciolare
Preparate la besciamella e fatela raffreddare
Passate alla composizione: pennellate di olio il fondo della pirofila poi foderatela con il pane carasau che ricoprirete con la besciamella. Sopra alla besciamella versate i peperoni e qualche pezzetto di mozzarella. Fate un nuovo strato di pane carasau, pennellatelo di olio, ricopritelo prima di besciamella e poi di zucchine di nuovo con la mozzarella. Fate ancora uno strato di pane carasau, pennellatelo di olio, ricopritelo di besciamella, poi di melanzane ed infine di mozzarella. Terminate con il pane carasau pennellato d’olio e besciamella in cui avrete amalgamato il cucchiaio di pesto al basilico. Cospargete con il parmigiano ed infornate a 160° per ca. 50 minuti. Gli ultimi 5 minuti passate sotto il grill.
Fate raffreddare. Suggerisco di mangiarlo dopo almeno 4/5 ore dalla preparazione; ottimo il giorno dopo.

You Might Also Like

No Comments

  • Reply
    Claudia Di Nardo
    September 26, 2016 at 10:13 am

    Uhhhh che bella idea usare il pane carasau.. che tra l'altro adoro!!! baci e buon lunedì :-*

  • Reply
    elenuccia
    September 26, 2016 at 10:52 am

    Pensa che invece io non l'ho ancora mai provato nelle lasagne. Confesso che mi piace moltissimo sgranocchiarlo direttamente al naturale e finisco per farlo fuori tutto prima di riuscire a usarlo in cucina

  • Reply
    Antro Alchimista
    September 28, 2016 at 7:39 am

    Le lasagne di pane carasau sono buonissime! le faccio spesso anche io 🙂 Golosissima la tua ricetta! Buona giornata 🙂

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 28, 2016 at 9:57 am

    lo sto davvero apprezzando molto in queste preparazioni

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 28, 2016 at 9:57 am

    Il trucco è comperarne una confezione doppia, le apri entrambe mentre prepari: una la destini alla taglia e l'altra al tuo pancino!

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 28, 2016 at 9:58 am

    E piacciono davvero a tutti

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    September 28, 2016 at 12:14 pm

    ahahahahah!!!! e allora vai di lasgne di pane carasau!!! per me sono solo pura gioia! 🙂 un bacione

  • Reply
    Luisa Napolitano
    September 28, 2016 at 1:24 pm

    …mamma mia! Questi sono i piatti che mi fanno perdere la testa!
    Luisa

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 29, 2016 at 6:40 am

    Fra un pò scatta la versione invernale..hihihihih

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 29, 2016 at 6:40 am

    Beneeeeee!

  • Reply
    Mila
    September 30, 2016 at 6:21 am

    Hai tante idee per utilizzare il pane carasau, complimenti

  • Reply
    Scamorza Bianca
    September 30, 2016 at 7:26 am

    Grazie cara!

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.