Ricette dolci

Crostata con crema pasticcera: ricetta classica da fare facilmente

È uno dei dolci più classici assieme a quello di mele, mi sono accorta che non l’avevamo mai postato. Quindi eccoci qui…gap colmato.
Un abbraccio al volissimo e buona settimana a tutti!!!!

INGREDIENTI
Dosi per una tortiera da 28-30 cm

Per la frolla

  • 300gr di farina 00
  • 180gr di burro freddo da frigo
  • 120gr di zucchero
  • La scorza grattugiata di un limone non trattato

Per la crema pasticcera

  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di farina 00
  • ½ litro di latte
  • 1 bacello di vaniglia aperto a metà per far uscire i semi

PROCEDIMENTO

Cominciate preparando la crema pasticcera: scaldate il latte con la vaniglia. Montate i tuorli con lo zucchero e quando saranno belli spumosi aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare. Aggiungete il latte caldo a filo attraverso il colino. Mettete sul fuoco con fiamma bassissima continuando a mescolare. La crema dovrà addensare lentamente e cuocere per 5/7 minuti dopo aver raggiunto l’ebollizione.
Travasate la crema pasticcera in una ciotola e ricopritela con della pellicola direttamente a contatto; in questo modo eviterete che si indurisca o formi la pellicola.

Passate alla preparazione della frolla: con la punta delle dita ammorbidite il burro assieme allo zucchero ai tuorli e alla farina, aggiungete la scorza del limone. Dovrete ottenere la classica palla morbida che avvolgerete nella pellicola e metterete in frigo per almeno 30 minuti.

Con un mattarello stendete una sfoglia fino ad uno spessore di 1 cm ca. e rivestite la teglia scelta che avrete in precedenza imburrato ed infarinato.
Versate la crema pasticcera che nel frattempo si sarà raffreddata. Vi dovessero avanzare dei ritagli, reimpastate velocemente la frolla senza scaldarla troppo con le mani ed ottenete delle striscioline che andrete ad appoggiare sopra alla crema per la classica griglia. Per la larghezza delle strisce gestitevi in base a quanto impasto vi è rimasto.
Infornate a 180° per ca. 30 minuti.
Fate raffreddare e servite non prima di 4-5 ore.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    October 10, 2017 at 10:10 am

    Buona, adoro la crostata con la crema. Un dolce classico ma che non stanca mai

  • Reply
    ipasticciditerry
    October 10, 2017 at 12:34 pm

    Questa è un must di mia mamma … una delle torte che fa più spesso. Mia mamma è molto brava in cucina ma alla fine fa sempre le stesse ricette. Ottima la tua versione, un classico, appunto

  • Reply
    Serena
    October 20, 2017 at 8:58 am

    Le crostate sono tra i miei dolci preferiti se ce l’ho davanti non resisto in genere la faccio con la marmellata ma anche con la crema non deve essere niente male

  • Leave a Reply