Ricette verdure/ Ricette zuppe

Vellutata di zucca con granella di pistacchi: ricetta comfort food

Vellutata di zucca

Sono tornata…quanto mi è pesato stare lontana da questo angolo tutto mio e dalle vostre cucine sempre così piene di nuove idee. Da novembre ad oggi è stato un vortice di impegni, corse, incastri, sfighe da non avere nemmeno il tempo di fare una spesa decente per mettere due idee serie in croce e tirar fuori un piatto… Comunque, bando alla mestizia. Il periodo di sovraccarico non è ancora terminato, anzi, ma io voglio riprendere con le sane abitudini, quindi eccomi qui di nuovo sulla piazza.
E ricomincio da dove ci siamo lasciati: una ricetta con la zucca, che a casa mia quest’anno è stata uno degli ingredienti più gettonati. Questa ricetta l’ho assaggiata durante una pausa pranzo al bar sotto l’ufficio e l’ho rifatta a casa un tot di volte. Il segreto secondo me è giocare bene con le spezie e filtrare bene la crema di modo da sentire il contrasto con la granella.

INGREDIENTI
Dosi per 6/8 persone

  • 1 kg di polpa di zucca (peso da cotta) cotta al forno
  • 1 litro di brodo vegetale
  • ½ scalogno
  • Granella di pistacchio (una manciata per ogni piatto)
  • Curry e paprica dolce
  • Olio, pepe, sale q.b.

Vellutata di zucca

PREPARAZIONE

Frullate la polpa di zucca, diluitela con il brodo. Regolatevi in base a quanto morbida volete la vellutata. Secondo me non deve essere densa, deve velare il cucchiaio. Filtratela con un colino, dovrà essere assolutamente priva di rimasugli di polpa. Regolate di sale e di pepe, poi a piacere aggiungete le spezie.
Impiattate, cospargete con una manciata di granella di pistacchi e servite con dei crostini o del pane casereccio.
Buona settimana!

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    February 5, 2018 at 3:34 pm

    Mi dispiace tesoro, spero proprio che le sfighe passino e tu possa tornare alla normalità. La zucca è stata molto gettonata anche a casa mia quest’anno. L’aggiunta del pistacchio deve dare una nota deliziosamente croccante.

  • Reply
    Elena
    February 6, 2018 at 7:30 pm

    E io ti do il bentornata con gioia! Purtroppo i momenti no nella vita capitano ma se sei tornata vuol dire che li stai affrontando bene e spero che tutto passi presto. Non avevo mai pensato a filtrare la vellutata e con il pistacchio deve essere tremendamente buona, ti abbraccio!

    • Reply
      scamorza bianca
      February 7, 2018 at 9:27 am

      Una volta filtrata acquisisce una delicatezza davvero speciale

  • Reply
    Alice
    February 11, 2018 at 7:18 pm

    Bentornata tesoro, mi dispiace per il brutto periodo ti auguro che tutto possa tornare presto alla normalità!
    Anche da me la vellutata di zucca va alla grande, voglio provare questa versione.
    baci
    Alice

  • Leave a Reply